Blog, Ricette

Ricciola con erbette di campo olio e limone

ricciola

La ricciola, o seriola dumerili, è un pesce dalle carni pregiate sia per complessità organolettica che per i notevoli valori nutrizionali.

Quest’oggi vi suggeriamo una speciale ricetta in cui questo pregiato e saporito pesce è preparato con acqua pazza, erbette di campo e limone. Immancabile un filo d’olio extravergine da olive Rasara.

INGREDIENTI:

Per la ricciola sottovuoto
• 1 filetto di ricciola
• 1 rametto di timo al limone
• Sale
• Pepe
olio extravergine d’oliva

Per il sughetto all’acqua pazza sottovuoto
• 200 g di pomodorini
• 1/2 cipolla rossa
• 1 spicchio d’aglio
• 1/2 bicchiere di vino bianco oppure il succo di un limone
• 1 ciuffo di prezzemolo
• 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
• Sale
• Pepe

 

PREPARAZIONE:

Per la preparazione del pesce sottovuoto
Inserire all’interno del sacchetto per sottovuoto il filetto di ricciola, un filo d’olio, un rametto di timo, sale e pepe. Sigillare ermeticamente il sacchetto, con l’apposito cassetto per sottovuoto V-ZUG. Cuocere in forno con la funzione vapore Vacuisine a 80°C per 8 minuti.

Un’alternativa divertente per chi non avesse tale strumentazione è di utilizzare degli appositi barattoli ermetici e  inserirlo in forno.

Mentre si cucina il pesce potete preparare il sugo all’acqua pazza.

 

Per  preparare il sughetto all’acqua pazza sottovuoto
Inserire all’interno del sacchetto per sottovuoto tutti gli ingredienti elencati tagliano e sminuzzando pomodorini, cipolla e prezzemolo. L’aglio sarebbe preferibile schiacciarlo in modo che possa rilasciare un sapore gradevole. Sigillare ermeticamente il sacchetto, con l’apposito cassetto per sottovuoto V-ZUG. Cuocere in forno con la funzione vapore Vacuisine a 80 °C per 8 minuti.

Per quanto riguarda le modalità di cottura, chi non avesse tali funzioni nel forno può utilizzare il secondo metodo indicato.

Disporre sul piatto il filetto di ricciola con il sughetto all’acqua pazza. Aggiustate di sale se servisse. Guarnire il nostro filetto con della scorzetta di limone grattugiata e un filo d’olio extravergine Moonlight.

Torna alla lista

Articoli correlati