Il nostro OLIO EVO

EVO” è l’acronimo che si utilizza per indicare l’olio Extravergine di Oliva di categoria superiore.
L’Olio EVO è il prodotto della frangitura meccanica di frutti sani e di qualità eccellente, escludendo qualsiasi trattamento industriale.
Il nostro olio EVO nasce dalle olive più pregiate, accuratamente selezionate e lavorate a freddo per mantenere intatte tutte le caratteristiche organolettiche dell’olio. Si ottiene così il frutto di terre uniche e preziose come le nostre: un olio equilibrato dal sapore autentico.
Riteniamo che l’assaggio del nostro olio EVO sia un’esperienza sensoriale, e noi del Frantoio ve lo vogliamo far conoscere.

 

LA VISTA ED IL GUSTO

Riusciamo ad imbottigliare un olio extravergine autentico cogliendo l’oliva nel momento in cui la sua maturazione è perfetta: ciò che è in bottiglia rispecchia pienamente ciò che poco prima stava sull’albero.
Alla vista esso si presenta con un colore verde paglierino, dorato, intenso e vivo.
In bocca, il nostro Olio EVO si diffonde in modo omogeneo ma non prorompente, è fluido e scivola via senza lasciare alcuna patina.
Il gusto fruttato-leggero si ottiene grazie al momento in cui viene colta l’oliva, che lo rende velato ed amabile.
Al termine dell’assaggio, l’olio diffonde in bocca una nota leggermente piccante, presentando un carattere stuzzicante che ricorda il carciofo ed il mandorlo.

Conosciamo bene il nostro Olio EVO e abbiamo scelto di renderlo disponibile in diversi formati proprio per permettere al consumatore di scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. Pertanto è disponibile in bottiglie di vetro da 0,25l, 0,5l o 0,75l e in lattine da 3 o 5 litri.

Il nostro OLIO DOP

Produrre ed offrire al consumatore un olio DOP è sempre stato il nostro obiettivo! Per noi significa offrire un prodotto vero ed originale, che non teme confronti e imitazioni.
La Denominazione di Origine Protetta (DOP, per maggiori informazioni: VenetoDOP.it) indica lo stretto legame del prodotto con la terra di provenienza e garantisce che tutti i procedimenti produttivi sono stati eseguiti nella zona di origine.
Grande lavoro manuale, maestranze qualificate, tecnologie avanzate: grazie a queste qualità riusciamo ad ottenere un prodotto certificato, oltre che di eccellenza.
Il nostro olio DOP proviene dagli ulivi coltivati nel borgo di Arquà Petrarca, nel prestigioso territorio dei Colli Euganei.

Anch’esso è disponibile in bottiglie da 0,25L, 0,50L, 0,75L.

LA DEFINIZIONE
“Caratteristica principale del prodotto tutelato dal consorzio è la tradizionale spremitura di frutti sani raccolti a mano direttamente dalla pianta, esclusivamente nell’area indicata dal disciplinare di produzione. Le alte qualità organolettiche del prodotto derivano dal particolare clima e dalla composizione del terreno, che consentono di limitare al minimo l’uso di antiparassitari, e conferiscono al prodotto spiccate caratteristiche organolettiche, che si apprezzano appieno nel consumo da crudo e di elevata resistenza alle alte temperature, qualità che consente una migliore digeribilità in tutte le forme di cottura.” (olio.venetodop.it)

loghi-dop

COME NASCE L’OLIO EVO

macine
LA COLTIVAZIONE
I nostri ulivi crescono nei Colli Euganei, nelle terre di Arquà Petrarca. La coltivazione è favorita dal microclima eccezionale di questo territorio, che ci permette di raccogliere diverse varietà di olive autoctone da cui otteniamo il nostro Olio Extravergine di Oliva.

macine
LA RACCOLTA
Il periodo di raccolta dipende dalla varietà delle olive e dai fattori meteorologici. Di solito comincia a metà ottobre e termina a fine novembre. Le olive vengono raccolte manualmente con l’utilizzo di rastrellini e poi trasportate in frantoio, grazie ad apposite reti stese a terra.

macine
LA MOLITURA
Entro poche ore dalla raccolta, le olive vengono defogliate e lavate. A questo punto inizia la fase di molitura con frangitore a taglio o molazza in granito a tre ruote. La lavorazione meccanica garantisce la produzione di un olio dal colore intenso e di altissima qualità.

macine
LA GRAMOLAZIONE
Prima dell’estrazione, le olive subiscono un processo di gramolazione, cioè di rimescolamento delicato della pasta che avviene a freddo, ad una temperatura controllata inferiore ai 26 gradi. Questo processo contribuisce a preservare tutte le caratteristiche organolettiche del nostro olio.

macine
L’ESTRAZIONE
Solo ora si passa alla vera e propria estrazione dell’olio, che si svolge tramite il decanter: si separa la parte liquida (olio e acqua di vegetazione) dalla parte solida (la sansa). Attraverso l’azione di una centrifuga, l’olio viene ulteriormente separato dalle particelle residue di acqua.

macine
L’IMBOTTIGLIAMENTO
Per evitare ossidazioni, lo stoccaggio avviene in appositi contenitori di acciaio inox sotto azoto, in un locale a temperatura controllata. Infine l’olio viene imbottigliato a pressione creando il vuoto nella bottiglia, sempre con lo scopo di preservare la qualità dell’olio.