Blog, Ricette

Pan brioche all’olio di oliva

pan brioche

La ricetta per questo pane, soffice e morbido, è ideale per una dieta sana quotidiana di adulti e bambini, soprattutto se la realizzate, come in questo caso con l’uso di semenze.

La comodità del pan brioche è che si può conservare alcuni giorni, a volte anche una settimana, se ben chiuso nei sacchetti per alimenti.

Comodo per fare bruschette, sandwich, a tavola tutti i giorni o a colazione con cioccolato o marmellata.

 


 

INGREDIENTI:

40 g latte

40 g acqua

125 g farina manitoba

125 g farina 00

1 cucchiaio di miele del Frantoio Evo 

5 g lievito di birra

25 g olio extravergine 

2 uova

15 g zucchero

5 g sale

semi differenti: girasole, papavero, lino, sesamo, zucca

 

PREPARAZIONE

Prendete una terrina per poter preparare l’impasto e mescolate 30 g di latte, 50 g di farina manitoba e 50 g di farina 00.

A parte, preparate 30 g di acqua leggermente tiepida e sciogliete il lievito in modo tale che non si formino grumi e che l’impasto sia omogeneo. Ricordate che l’acqua deve essere leggermente tiepida e non calda per non rovinare la lievitazione!

Aggiungete l’acqua con il lievito disciolto all’impasto nella terrina assieme al miele. Tra i vari mieli a disposizione possiamo consigliare i seguenti, tutti naturali ->

Impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo e lasciatelo lievitare fino a quando non sarà raddoppiato.

 

Con gli ingredienti restanti preparate il vero e proprio impasto:

Prendete e mescolate 75 g di farina 00 con 75 g di farina manitoba, aggiungete 10 g di acqua e 10 g di latte, 25 g di olio extravergine di oliva, 15 g di zucchero, 5 g di sale, un uovo e il tuorlo. Amalgamate bene gli ingredienti fino a che l’ impasto sia omogeneo.

 

Quando i due impasti saranno pronti , uniteli e amalgamateli bene. Una volta ottenuto un preparato omogeneo lasciatelo lievitare coperto da un panno. Ci vorranno due orette e mezza circa.

A questo punto dategli una forma ovoidale e ponetela nel classico stampa da plumcake ben oleata (se ne trovano di alluminio al supermercato).

 

Lasciate riposare finché il pan brioche non avrà preso la forma dello stampo. Spennellate con un po’ di uovo sbattuto e decorate a piacere con i semi che preferite: girasole, papavero, lino, sesamo, zucca.

Infornate per una quarantina di minuti a 180°.

Sfornate e servite il vostro pan brioche ancora tiepido a tavola o per merenda!

Torna alla lista

Articoli correlati