Ricette

Pesto di rucola “come una volta”: al mortaio

L’estate porta con sè tante insalatone, aperitivi creativi con le verdure e le intramontabili paste al pesto!

Il pesto è diventato ormai un condimento versatile che si presta a tantissime varianti: non solo con il basilico, ma anche zucchine, pomodorini, mandorle… e rucola!

Il pesto di rucola ha un profumo pungente ma invitante. Se fatto con il mortaio, come nella nostra ricetta, sprigionerà ogni suo aroma naturale!

Ingredienti:

  • 50 gr di rucola fresca
  • 50 gr di grana padano (o 30 gr di grana padano e 20 gr di pecorino)
  • 40 gr di noci sgusciate
  • Olio EVO “Moonlight” (quanto basta per ottenere la cremosità giusta)
  • mezzo spicchio d’aglio
  • sale (se occorre) e pepe
olio-moonlight-colli-euganei

Come fare il pesto di rucola:

  • Per prima cosa far tostare le noci sgusciate in una padella finché non sprigioneranno un forte profumo di noce.

  • In seguito si inizia ad usare il mortaio, pestellando inizialmente l’aglio ed in seguito aggiungendo un po’ alla volta alternati la rucola, il formaggio grattugiato e le noci. Pestellare bene per circa 15/20 minuti fino ad ottenere un impasto ben sminuzzato e non molto omogeneo.

  • Infine cominciare ad aggiungere a filo l’OLIO EVO Moonlight e girare di tanto in tanto fino ad ottenere la cremosità corretta per il pesto.

  • Correggere, all’occorrenza, di sale e aggiungere, se si vuole, del pepe macinato fresco.

Mandaci la foto della tua pasta con il pesto di rucola!

Chi è “CookingCiava”?
Un ragazzo di 19 anni appassionato di cucina. Nelle sue ricette usa prodotti della terra, meglio ancora se italiani.

Ogni settimana pubblica spunti originali e ottime ricette da gustare su Instagram (@cookingciava) e Youtube (CookingCiava).

Collabora con Evo Del Borgo per realizzare ricette uniche e originali, con i prodotti genuini del nostro frantoio.

Torna alla lista